enfrit
Home / Unimed News / Barcellona, 25 settembre 2013: l’UNIMED ha partecipato all’incontro dell’UpM: Youth Syrian Refugees

Barcellona, 25 settembre 2013: l’UNIMED ha partecipato all’incontro dell’UpM: Youth Syrian Refugees

L’ Unione per il Mediterraneo (UpM), ha lanciato l’iniziativa Youth Syrian Refugees e a questo scopo ha organizzato un incontro, presso la sede del suo segretariato a Barcellona, mercoledì 25 settembre 2013, mirato a discutere la realizzazione di un progetto che permetterà ai giovani rifugiati siriani di proseguire gli studi nonostante il conflitto.

L’incontro, al quale anche l’ UNIMED ha partecipato per tramite del suo Segretario Generale, il prof. Franco Rizzi e del direttore esecutivo, il dott. Marcello Scalisi, ha fornito l’opportunità di discutere e riflettere su come affrontare le sfide che attualmente i profughi siriani vivono nell’accesso all’istruzione superiore. Si è discusso anche delle possibili iniziative che le istituzioni e le organizzazioni internazionali stanno mettendo in atto a sostegno dei giovani siriani rifugiati, impegnati a garantire loro l’ istruzione superiore.

In questo contesto è stata presentata l’iniziativa “Global Platform 4 Syrian Students”. Per ulteriori informazioni si prega di visitare il sitoweb:http://jorgesampaio.pt/jorgesampaio/en/global-platform-4-syrian-students/ 

Altre autorità nazionali e internazionali e delegazioni di diverse organizzazioni hanno partecipato alla riunione di Barcellona, come, tra gli altri, rappresentanti della Commissione Europea, della Lega Araba, dell’UNESCO, del Network UNICA e dell’ Ufficio Mediterraneo per la Gioventù.
Seguiranno ulteriori aggiornamenti nelle prossime settimane.