In evidenza
enfrit
Home / Unimed News / Conferenza EAIE 2015: Sessione sulla cooperazione con l’area sud del Mediterraneo: una ricchezza per la mobilità integrata dell’UE

Conferenza EAIE 2015: Sessione sulla cooperazione con l’area sud del Mediterraneo: una ricchezza per la mobilità integrata dell’UE

Nell’ambito della 27 ° Conferenza annuale EAIE, che si terrà a Glasgow dal 15 al 18 settembre 2015, UNIMED parteciperà alla sessione 2.12: “La cooperazione con l’area sud del Mediterraneo: una ricchezza per una mobilità integrata dell’UE“, in programma il mercoledì 16 settembre, dalle 11.30 alle 12.30.

La sessione sarà presieduta dal prof.  Gregory Makrides, dell’ Università di Cipro.

Claire Morel, Commissione europea (Belgio), Marcello Scalisi, UNIMED (Italia); Rajaa Cherkaoui El Moursli, Università Mohammed V (Marocco) – Università associata all’UNIMED, parteciperanno in qualità di relatori nella sessione.

Questo dibattito si propone di offrire un aggiornamento sulla dimensione attuale delle iniziative a livello europeo volte a favorire e migliorare la cooperazione con i paesi del Sud del Mediterraneo. I partecipanti saranno coinvolti in una discussione aperta con domande di brainstorming sui benefici della cooperazione e dell’incremento della mobilità con i paesi del Sud del Mediterraneo, anche dal punto di vista dell’occupabilità degli studenti.

Per maggiori informazioni scarica la brochure e il programma dettagliato di tutta la manifestazione.