In evidenza
enfrit
Home / Altre news / Disturbing the peace: giovedì 26 ottobre a Roma

Disturbing the peace: giovedì 26 ottobre a Roma

L’UNIMED è lieta di invitarvi alla visione del documentario “Disturbing the peace” dei registi Stephen Apkon e Andrew Young.

Il documentario illustra i principi, le finalità e le attività dei Combatants for Peace, una ONG israelo-palestinese fondata nel 2006 che riunisce ex militari israeliani ed ex guerriglieri palestinesi, reduci da lunghi periodi di detenzione carceraria, il cui motivo ispiratore comune sta nel riconoscimento  dell’umanità del “nemico” e in un percorso di educazione alla riconciliazione e alla pace.

Il film, denso, doloroso e a tratti straziante documenta le biografie, l’itinerario psicologico e politico che ha condotto queste persone, dai due campi opposti di un conflitto che contrappone da oltre un secolo i due popoli, ad affermare un principio di ripudio della violenza in un contesto socio-culturale e familiare spesso nutrito di odio, di pulsione alla vendetta, di rifiuto dell’altro. Un contesto che isola i “combattenti” e li esclude, incolpandoli di utopismo romantico, di cedimento alle lusinghe ingannevoli della pace, persino di tradimento degli ideali patrii.

“Disturbare la pace”, nel senso di rompere quel velo di indifferenza, di rassegnazione al perdurare del conflitto come fosse qualcosa di ineluttabile, quasi fosse impossibile mutare lo status quo e giungere a un accordo di pace che consenta a Israele un futuro di stato democratico,  la cui esistenza legittima è riconosciuta entro confini sicuri,  e ai palestinesi di conseguire l’indipendenza, in uno stato sovrano degno di questo nome.

Il documentario sarà proiettato giovedì 26 ottobre ore 21.00 presso il Centro Aggregativo Apollo 11 c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio 80/a (angolo via Conte Verde) – Roma