In evidenza
enfrit
Home / Dossier / Guida alle Opportunità di Tirocinio presso Organizzazioni Europee ed Internazionali

Guida alle Opportunità di Tirocinio presso Organizzazioni Europee ed Internazionali

I. TIROCINI PRESSO LE ISTITUZIONI DELL’UNIONE EUROPEA

Le istituzioni europee offrono la possibilità di tirocini professionali per brevi periodi presso le proprie strutture e dipartimenti per permettere ai cittadini di familiarizzare con il funzionamento delle istituzioni e per contribuire alla formazione professionale dei giovani europei.

- Parlamento Europeo

Il Parlamento Europeo prevede la possibilità di tirocinio presso il proprio Segretariato Generale. Sono proposti diversi tipi di tirocini, retribuiti o non retribuiti: tirocini Robert Schuman opzione generale, tirocini Robert Schuman opzione giornalismo, tirocini per traduttori e tirocini per interpreti di conferenze. I tirocini retribuiti sono concessi unicamente ai laureati di università o di istituti equivalenti. La durata dei tirocini retribuiti è di cinque mesi. La durata dei tirocini non retribuiti va da uno a quattro mesi, con una possibilità di deroga. La durata dei tirocini retribuiti per traduttori è pari a tre mesi. I tirocini possono essere prorogati a titolo eccezionale per una durata massima di tre mesi. Il tirocinio per traduttori si svolge in Lussemburgo.Il Parlamento europeo promuove le pari opportunità ed incoraggia donne e uomini con disabilità a presentare domanda per partecipare a tutti i suoi programmi di tirocinio. Per maggiori informazioni:http://www.europarl.europa.eu/parliament/public/staticDisplay.do?language=IT&id=147 

- Commissione europea

La Commissione europea offre, due volte all’anno, la possibilità di svolgere un periodo di stage presso le Direzioni Generali e i Servizi che la compongono. I candidati devono essere studenti universitari che hanno completato almeno il primo ciclo di studi, con un’ottima conoscenza della lingua inglese, francese e/o tedesca. I tirocini hanno una durata da tre a cinque mesi.
Un numero limitato di posti è riservato ai cittadini dei paesi terzi. I candidati dei paesi terzi devono possedere una conoscenza approfondita di almeno una lingua di lavoro della Commissione europea. Le candidature devono essere compilate su un apposito formulario on-line. Le candidature compilate correttamente devono essere poi inviate alla Commissione europea. Segnaliamo, inoltre, che la Direzione Generale della traduzione della Commissione organizza tirocini per traduttori che desiderino conoscere da vicino il funzionamento del servizio ed acquisire un’esperienza professionale. (Tirocini di traduzione). Per maggiori informazioni: http://ec.europa.eu/stages/index_en.htm

- Consiglio dell’Unione europea

Il Segretariato generale del Consiglio dell’Unione europea garantisce ogni anno circa 90 posti per tirocini pagati, della durata di cinque mesi. I tirocinanti presteranno servizio presso un dipartimento e contribuiranno ai lavori dell’unità in cui sono integrati. Vi sono due periodi di tirocinio all’anno. Il Segretariato generale del Consiglio offre inoltre tirocini non retribuiti a studenti di istituti d’istruzione superiore o università il cui programma richieda il compimento di un tirocinio obbligatorio.
Le candidature devono essere compilate su un apposito formulario e inviate con i necessari documenti giustificativi al Segretariato generale del Consiglio dell’Unione europea. Per maggiori informazioni: http://www.consilium.europa.eu/cms3_fo/showPage.asp?lang=it&id=321&mode=g&name

- Corte di giustizia delle Comunità europee

La Corte di giustizia delle Comunità europee offre ogni anno un numero limitato di stage retribuiti della durata massima di cinque mesi. Vi sono due periodi di tirocinio all’anno. I candidati devono essere
in possesso di un diploma di laurea in giurisprudenza o scienze politiche (ad indirizzo prevalentemente giuridico). I tirocini si svolgono principalmente presso la Direzione della ricerca e documentazione, il Servizio stampa e informazione, la Direzione generale della traduzione e la Direzione dell’interpretazione. I tirocini presso l’interpretazione, della durata da dieci a dodici settimane, si rivolgono principalmente a giovani diplomati in interpretazione di conferenza la cui combinazione di lingue presenta un interesse per la Direzione dell’interpretazione.Per maggiori informazioni: http://curia.europa.eu/jcms/jcms/Jo2_10338/traineeships

- Corte dei conti europea

La Corte dei conti europea organizza tirocini di formazione pratica nei settori di sua competenza per un periodo massimo di cinque mesi. Il tirocinio può essere retribuito (1120 euro al mese) o non retribuito. Possono fare richiesta di tirocinio i candidati che hanno la nazionalità di uno degli Stati membri dell’Unione europea, laureati o che hanno completato almeno quattro semestri di studio universitario in un settore che riveste interesse per la Corte. E’ inoltre richiesta una conoscenza approfondita di una lingua ufficiale dell’Unione europea e una soddisfacente conoscenza di una seconda lingua ufficiale. Per maggiori informazioni:http://eca.europa.eu/portal/page/portal/aboutus/workingatthecourtofauditors/Inservicetraining

- Comitato economico e sociale europeo

Il Comitato economico e sociale europeo organizza due volte all’anno tirocini di breve e di lunga durata (cinque mesi) per circa 15 studenti laureati degli Stati membri. Un numero limitato di posti è riservato ai cittadini dei paesi terzi. Le candidature devono essere compilate su un apposito formulario e inviato con i necessari documenti giustificativi al Comitato economico e sociale.
Sempre il Comitato economico e sociale europeo garantisce delle Borse di Studio “Francois Staedelinfont”. Questo programma è nato per permettere a giovani – provenienti da organizzazioni che rappresentano interessi sociali, economici o dei lavoratori – di sviluppare studi o ricerche su argomenti economici e sociali di interesse comunitario e, in particolare, di diretto interesse del Comitato economico e sociale europeo. Ogni anno dal 1994 sono state assegnate tre borse di studio del valore di 3.000 Euro in memoria di François Staedelin, Presidente del Comitato Economico e Sociale tra il 1990 e il 1991. Tutte le informazioni agli indirizzi:http://eesc.europa.eu/organisation/tgj/trainees/index_en.asp e http://eesc.europa.eu/organisation/tgj/grants/index_en.asp

- Comitato delle regioni

Ogni anno il Comitato delle regioni offre tirocini retribuiti e non retribuiti della durata di cinque mesi ad un numero limitato di studenti universitari o a candidati del settore pubblico o privato. Le candidature devono essere compilate su un apposito formulario e inviate, allegando i necessari documenti giustificativi, al Comitato delle regioni. Possono partecipare laureati o candidati provenienti dal settore pubblico o privato degli Stati membri dell’UE. Ogni anno vi sono due periodi di stage.
Per la lista dei dipartimenti ai quali inviare la domanda e per l’elenco delle attività che si svolgono in ogni dipartimento, visitare il sito:http://www.cor.europa.eu/pages/DetailTemplate.aspx?view=search&id=internship

- Mediatore europeo

Il Mediatore europeo offre due volte l’anno la possibilità di svolgere tirocini a laureati, principalmente in giurisprudenza, che desiderano completare la propria formazione con un’esperienza lavorativa, che comporta lo studio di denunce e reclami o ricerche relative alle attività del Mediatore stesso. I tirocini si svolgono a Strasburgo o a Bruxelles, secondo le esigenze dell’ufficio. Le candidature devono essere compilate, in inglese, su un apposito formulario e inviate, allegando i necessari documenti giustificativi al Mediatore Europeo. L’ottima conoscenza della lingua inglese è un requisito indispensabile. Per maggiori informazioni:http://www.europarl.europa.eu/ombudsman/trainee/en/rules.htm#Target1 

- Banca Centrale Europea

La Banca Centrale Europea offre tirocini di durata variabile tra i tre ai dodici mesi a dottorati o laureati in economia, finanza, statistica, amministrazione d’impresa, giurisprudenza, interpreti e traduttori dei Paesi membri dell’Unione Europea. I tirocinanti vengono selezionati nel corso dell’anno sulla base delle necessità.
In più, sono attivi due programmi di tirocinio: The ECB Student Research Assistantship Programme: rivolto a giovani e promettenti economisti che stanno seguendo un dottorato di ricerca, prevede la cooperazione con gli economisti della Direzione Generale Ricerca della BCE in un progetto di ricerca; the ECB Statistics Internship Programme: rivolto a neolaureati o studenti che stanno portando a termine il percorso universitario in campi collegati con l’economia, la finanza e la statistica. Per maggiori informazioni:https://gs6.globalsuccessor.com/fe/tpl_ecb01SSL.asp?s=KwzKcIWoRwGDrY&key=19080356&c=022361219535&pagestamp=sekdqodncnpbxhwygj

- Banca Europea degli Investimenti

I tirocini presso la Banca Europea degli Investimenti hanno una durata massima di cinque mesi. Lo scopo è fornire un quadro generale degli obiettivi e del funzionamento della banca. I candidati devono avere una conoscenza approfondita di una delle lingue di lavoro della Banca (francese/ inglese) ed un’esperienza lavorativa di almeno un anno. E’ prevista un’indennità di stage variabile, decisa dalla direzione risorse umane. Per maggiori informazioni.http://www.bei.org/about/jobs/internship/index.htm

II. TIROCINI PRESSO ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI

- L’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO)

Questa agenzia specializzata delle Nazioni Unite non ha istituito nessun programma di stage, tuttavia prevede un “Volunteer Programme”. L’obiettivo del programma è quello di espandere le capacità di human resources dell’Organizzazione attraverso l’offerta di “lavoro volontario”. Coloro che verranno selezionati saranno impiegati in specifiche aree e dipartimenti della FAO in base alle proprie qualifiche e in considerazione dei bisogni dell’Organizzazione. Il programma non prevede alcuna forma di remunerazione.
Per fare domanda come volunteer è necessario essere cittadino di uno degli Stati Membri della FAO e conoscere almeno una delle lingue di lavoro dell’Organizzazione (Inglese, Francese, Spagnolo, Arabo e Cinese).
Per maggiori informazioni: http://www.fao.org/VA/vol.htm 

- Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD)

Il Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo, l’agenzia specializzata delle Nazioni Unite con sede in Roma, offre opportunità di tirocinio a studenti universitari con meno di 30 anni. I tirocinanti verranno impiegati in diversi settori in base alle necessità dell’Organizzazione e in conformità al loro curriculum. Le domande possono essere effettuate in qualsiasi mese dell’anno. Il programma di tirocinio ha una durata di sei mesi e prevede una forma di remunerazione pari a 600 euro al mese. Per maggiori informazioni: http://www.ifad.org/job/intern/index.htm

- Fondo Monetario Internazionale (FMI)

Il programma di tirocinio del FMI da l’opportunità a studenti con ottimi curriculum di studi e con prospettive di un dottorato o di una specializzazione nel campo della macroeconomia o di settori affini, di conoscere più da vicino l’operato dell’Organizzazione. Ogni anno sono messi a disposizione 50 posti, 35 dei quali vengono assegnati durante il periodo estivo (maggio-ottobre) e altri 10 nei mesi invernali (novembre-aprile). Lo stage dura dalle dieci alle tredici settimane e ai tirocinanti verranno assegnati compiti diversi in base al settore nel quale presteranno servizio. Lo stage prevede uno stipendio mensile oltre alla copertura assicurativa e il biglietto aereo per raggiungere la sede dell’Organizzazione a Washington. Le candidature devono essere presentate compilando un apposito formulario. Per maggiori informazioni:http://www.imf.org/external/np/adm/rec/job/summint.htm

- Organizzazione Mondiale del Commercio (OMC)

L’Organizzazione Mondiale del Commercio offre un numero limitato di posti per tirocini a giovani laureati di età compresa tra i 21 e i 30 anni. I tirocinanti devono essere laureati in economia, giurisprudenza, scienze politiche, relazioni internazionali e possono presentare le loro candidature in qualunque periodo dell’anno. Il tirocinio ha una durata massima di un anno e avrà luogo a Ginevra. E’ prevista una forma di rimborso spese calcolato in 60 franchi svizzeri. Per maggiori informazioni:
https://erecruitment.wto.org/public/hrd-cl-vac-view.asp?jobinfo_uid_c=3475&vaclng=en

- Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura (UNESCO)

Ogni anno l’UNESCO offre dei tirocini in specifici settori svolgendo attività di supporto. I diversi campi in cui i tirocinanti sono richiesti, così come la durata del tirocinio (generalmente tre mesi) e i requisiti minimi per inviare le proprie candidature sono decise di anno in anno. Per maggiori informazioni: http://portal.unesco.org

- Commissione per i Diritti Umani (UNHCHR)

La Commissione per i Diritti Umani mette a disposizione, due volte l’anno, a laureati di primo livello o specialistica, un numero di posti per svolgere un tirocinio, non retribuito, della durata massima di sei mesi. I candidati devono avere delle conoscenze specifiche in: diritto internazionale, scienza politica, storia e scienze sociali. Saranno tenuti maggiormente in considerazioni i candidati che hanno un’ulteriore specializzazione nelle tematiche riguardanti i diritti umani. E’ necessario avere una buona conoscenza di almeno due delle sei lingue ufficiali delle Nazioni Unite (inglese, francese, spagnolo, arabo, russo e cinese). I tirocinanti saranno assegnati a specifiche unità e dipartimenti dell’Organizzazione in base alle necessità interne della Commissione oltre che agli interessi specifici dei candidati. Per poter candidarsi, oltre alla compilazione di un apposito formulario agli studenti è richiesto di inviare anche:
1.una lista degli esami sostenuti o una copia del certificato di laurea;
2.un abstract dell’elaborato finale,
3.un certificato che attesti la propria registrazione alla laurea specialistica;
4.copia della propria assicurazione sanitaria.
Per maggiori informazioni : http://www.ohchr.org/EN/AboutUs/Pages/InternshipProgramme.aspx

- Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia (UNICEF)

Per poter svolgere un periodo di tirocinio presso l’Unicef, i candidati devono essere studenti universitari regolarmente iscritti o laureati, con un ottimo curriculum di studi. I candidati devono avere un’ottima conoscenza della lingua inglese e di almeno un’altra lingua di lavoro del Fondo (francese, spagnolo, arabo, russo e cinese). Gli studenti che fanno richiesta di tirocinio devono essere molto motivati e dimostrare il loro interesse nell’ambito dello sviluppo globale e in particolare in tutti gli ambiti inerenti alle attività dell’Unicef. Le candidature devono essere supportate da una lettera di referenze, firmata da un professore della propria università. Per maggiori informazioni:http://www.unicef.org/about/employ/index_internship.html

- Organizzazione Marittima Internazionale (IMO)

Gli studenti possono effettuare un periodo di tirocinio presso l’Organizzazione Marittima Internazionale solo attraverso una richiesta diretta del governo o di un’autorità governativa appropriata del loro Paese (membro dell’IMO) o su richiesta dell’università o di un ente d’istruzione riconosciuto. Il periodo di stage può variare dalle due settimane ad un massimo di tre mesi. Il tirocinio è particolarmente indicato per gli studenti che stanno svolgendo delle ricerche in uno dei settori di attività dell’Organizzazione al fine di scrivere il loro elaborato finale o per delle ricerche personali. Verrà inoltre data priorità alle richieste da parte di quegli studenti che hanno particolari conoscenze nell’ambito della marina, marittimo internazionale, del diritto ambientale, o che hanno già ottenuto un diploma universitario. Non è prevista nessuna application form, l’invio delle candidature deve avvenire attraverso una lettera da inviare direttamente all’ufficio relazioni esterne dell’Organizzazione (l’indirizzo si trova nel sito). Non è prevista alcuna forma di retribuzione. Per maggiori informazioni: http://www.imo.org/

- Tribunale Internazionale del Diritto del Mare (ITLOS)

Il Tribunale Internazionale del Diritto del Mare offre la possibilità di effettuare un periodo di tirocinio di tre mesi, eventualmente prorogabili, a studenti che hanno completato almeno tre anni di studi universitari, di età non superiore ai 35 anni e interessati al diritto internazionale (in particolare al diritto internazionale dei mari). I candidati devono, altresì, avere un’ottima conoscenza della lingua inglese e/o francese. Il tirocinio non è pagato. Per maggiori informazioni: http://www.itlos.org/start2_en.html

- Corte Penale Internazionale (ICC)

La Corte Penale Internazionale offre possibilità di tirocinio a studenti laureati o che sono nella fase finale dei loro studi, di età non superiore ai 35 anni, con un’ottima preparazione accademica. Il tirocinio può avere una durata minima di tre mesi fino ad un massimo di sei mesi. Vengono messe a disposizioni posizioni che richiedono delle specifiche conoscenze in materie legali, così come altre posizioni che chiedono invece conoscenze specifiche in: storia, relazioni internazionali, scienza politica, giornalismo, interpreti e traduttori e materie umanistiche. E’ richiesta una buona conoscenza orale e scritta della lingua inglese e/o francese. La conoscenza di qualunque altra lingua sarà tenuta in considerazione. Per maggiori informazioni:
http://www.icc-cpi.int/Menus/ICC/Recruitment/Internships+and+Visiting+professionals/

- Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS, WHO)

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ogni anno mette a disposizione un numero limitato di posti per tirocini, a studenti universitari che abbiano completato almeno tre anni di studi, di età non inferiore ai 20 anni e che siano in possesso di un primo diploma universitario in ambito di salute pubblica, o in genere nel campo medico o sociale. Il tirocinio ha una durata di sei mesi. Il candidato deve essere fluente nella lingua di lavoro del dipartimento al quale viene assegnato. Per maggiori informazioni: http://www.who.int/employment/internship/en/

- Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO)

L’organizzazione Internazionale del Lavoro offre possibilità di tirocini a studenti universitari o laureati di età compresa tra i 20 e i 35 anni con un ottimo curriculum di studio e con un’ottima conoscenza di almeno una delle lingue di lavoro dell’Organizzazione (Inglese, Francese, Spagnolo). Lo stage può durare da un minimo di sei settimane ad un massimo di sei mesi e può essere fatto una volta soltanto.
Lo stage non è pagato e il tirocinante non è considerato come un funzionario dell’Organizzazione.
L’Organizzazione deve ricevere le candidature almeno tre mesi prima la data di inizio stage richiesta, tramite invio per posta elettronica o via postale agli indirizzi che compaiono sul sito. Per maggiori informazioni: http://www.itcilo.org/en/about-the-centre/intership-programm 

- NATO Headquarters

La Nato offre, una volta l’anno, un’opportunità di tirocinio presso il suo quartier generale di Bruxelles.
Il tirocinio, della durata di sei mesi è aperto a studenti universitari di Scienze Politiche, Relazioni Internazionali così come a studenti delle facoltà di economia, ingegneria o scienze della comunicazione. I candidati devono avere più di 21 anni, devono essere cittadini di uno degli Stati membri della Nato e devono avere un’ottima conoscenza in almeno una delle due lingue ufficiali della Nato (inglese e francese). Il tirocinio è pagato (circa 600 euro/mese). La domanda deve essere fatta attraverso la compilazione di un apposito formulario e allegando il CV e una lettera di motivazione nella quale si indica in quale dei dieci dipartimenti si vorrebbe è prestare servizio. Per maggiori informazioni:http://www.nato.int/structur/interns/index.html

- ONU Headquarters

L’ufficio centrale delle Nazioni Unite sito a New York offre, tre volte l’anno, la possibilità di effettuare due mesi di tirocinio. I candidati devono essere regolarmente iscritti ad una università e aver completato almeno il primo ciclo di studi (laurea triennale), oppure per le lauree a ciclo unico gli studenti devono aver completato almeno il quarto anno. L’ottima conoscenza dell’inglese e/o del francese è obbligatoria al fine di poter presentare la propria candidatura. I candidati devono inoltre poter essere in grado di sostenere le spese di viaggio e di alloggio a New York e possedere una regolare copertura assicurativa. Per maggiori informazioni: http://www.un.org/Depts/OHRM/sds/internsh/index.htm

Unimed 2008 – unimed@uni-med.net
serverstudio web marketing e design

angelini