In evidenza
enfrit
Home / Dossier / Il nuovo programma ENI CBC Med a partire dal 2014-2020

Il nuovo programma ENI CBC Med a partire dal 2014-2020

A partire dal 2014, il programma ENPI (Strumento Europeo di Vicinato e Partenariato) sarà sostituito dal nuovo programma ENI (Strumento Europeo di Vicinato), che fornirà maggiore sostegno ai 16 paesi partner a est ea sud delle frontiere dell’UE.
L’ENI continuerà a fornire la maggior parte dei finanziamenti ai paesi vicini europei, essenzialmente attraverso programmi di cooperazione bilaterale, regionale e transfrontaliera.
Il Joint Programming Committee (JPC), l’organismo responsabile per la preparazione del nuovo programma ENI CBC Med, si è riunito lo scorso
6 dicembre 2012 a Lisbona ed ha segnato il lancio ufficiale del nuovo
programma ENI previsto per il periodo 2014-2020.
I 13 paesi che attualmente fanno parte del Joint Programming Committee, ossia Cipro, Egitto, Francia, Grecia, Israele, Italia, Giordania, Libano, Malta, l’Autorità nazionale palestinese, Portogallo, Spagna e Tunisia, hanno discusso diverse questioni in vista dell’elaborazione del prossimo programmaENI CBC Med, tra cui:

  • Stato di avanzamento dei negoziati sul quadro normativo per la seconda generazione di programmi ENI di cooperazione transfrontaliera 2014-2020, con particolare riferimento al regolamento, alla programmazione ENI (contenente le priorità strategiche della componente transfrontaliera) e le norme di esecuzione per il nuovo programma ENI;
  • Ammissibilità dei territori: la partecipazione di paesi che non hanno partecipato al JPC attuale, cioè Algeria, Libia e Marocco, è stato ancora una volta descritto come una caratteristica importante per ampliare le opportunità di cooperazione nella regione mediterranea;
  • Analisi socio-economica dell’area interessati ai programme di cooperazione e la possibile identificazione di nuove tematiche;
  • Coinvolgimento dei soggetti interessati alla redazione del JOP (Joint operational programme);
  • Attività di sensibilizzazione sui contenuti principali del JOP;
  • Una roadmap per la presentazione della JOP alla Commissione europea;
  • Gestione del programma futuro.

La seconda riunione del JPC si terrà alla fine di febbraio in Giordania. L’incontro verterà sulle modalità di programmazione e esecuzione del nuovo programma ENI CBC Med.

Per ulteriori informazioni, visitate il sito del programma.

angelini