enfrit
Home / Unimed News / Nuova edizione Master “Peacebuilding e cooperazione internazionale” e “Migrazione, accoglienza e rigenerazione urbana”

Nuova edizione Master “Peacebuilding e cooperazione internazionale” e “Migrazione, accoglienza e rigenerazione urbana”

La Link Campus University, membro di UNIMED ed università ospitante dell’Assemblea Generale 2019, lancia le nuove edizioni dei Master in “Peacebuilding e cooperazione internazionale” e “Migrazione, accoglienza e rigenerazione urbana”.

Per entrambi i Master, la Link Campus University offre borse di studio a copertura totale o parziale aperte a tutti.

Il Master di II livello in Peace building and International cooperation offre una formazione interdisciplinare che ha l’obiettivo di fornire agli studenti gli strumenti interdisciplinari (storici, sociologici, antropologici, economici, politologici) di comprensione e di orientamento sulle attività da svolgere nelle aree di crisi e post-conflitto. Il Master mira a stimolare l’analisi critica dei fenomeni di conflitto e di sottosviluppo, individuandone le cause geostrategiche e i percorsi possibili di intervento per la “conflict resolution”, nonché a fornire gli elementi di competenza tecnico-operativa utili ad assumere funzioni attive e di coordinamento di progetti di cooperazione.

Il Master si tiene in weekend alterni ed avrà inizio il 15-16 febbraio 2020.

Per maggiori informazioni sulle borse disponibili, modalità di accesso, le attività e il calendario potete consultare questo link

Il Master di II livello in “Migrazione, accoglienza e rigenerazione urbana” si pone come obiettivo generale il rafforzamento delle capacità di gestione dei processi migratori, dei sistemi di accoglienza ed integrazione, con particolare attenzione ai servizi e alle reti sociali delle realtà urbane. Obiettivo specifico del Master è la crescita di una rete di operatori pubblici con adeguate capacità di gestione delle migrazioni, nei loro vari aspetti e momenti. Tale obiettivo è raggiungibile attraverso un percorso formativo teorico pratico, orientato alla promozione e al rafforzamento degli strumenti di partecipazione e condivisione soprattutto in ambito urbano: dall’adeguamento della qualità dei servizi alla rilettura, in chiave multiculturale, dei processi di organizzazione del territorio e degli spazi.

Il Master si tiene in weekend alterni ed avrà inizio  il 14-15 marzo 2020.

Per maggiori informazioni sulle borse disponibili, modalità di accesso, le attività e il calendario potete consultare questo link

Lascia un Commento