enfrit
Home / SubNetworks / SubNetwork su eLearning e Open Education

SubNetwork su eLearning e Open Education

elearning and open education HD

*La presentazione del SubNetwork è anche disponibile in PDF per il download.

L’impatto delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT) sull’istruzione superiore ha implicazioni tecniche, pedagogiche, culturali, giuridiche e istituzionali, trasformando l’insegnamento e l’apprendimento, ma anche la ricerca e la collaborazione internazionale. Diverse forme di apprendimento, potenziato dalle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, sono emerse negli ultimi decenni, portando importanti benefici in termini di equità e qualità dell’istruzione per università, studenti e società.

In questo contesto, l’eLearning è inteso come apprendimento migliorato dall’uso delle tecnologie digitali, che funga da mezzo per sostenere l’apprendimento formale con programmi accademici, nonché l’apprendimento non formale, la formazione continua e il coinvolgimento della società. Allo stesso tempo, l’Educazione Aperta ha il potenziale di facilitare il più equo accesso ad un’istruzione di qualità, attraverso l’uso di Risorse Educative Aperte (OER) e pratiche aperte; e di migliorare la cooperazione, permettendo a discenti, educatori, ricercatori e istituzioni di creare, condividere e discutere i contenuti con colleghi provenienti da tutto il mondo. La combinazione di questi concetti è importante per migliorare la qualità dell’Istruzione Superiore nella regione Mediterranea, per ampliare l’accesso all’istruzione, e alleviare i costi sia per le istituzioni scolastiche e per gli studenti, tenendo in considerazione la crescente diversità degli studenti. Ancor più, grazie all’eLearning e all’Educazione Aperta, le conoscenze sono in grado di viaggiare molto più facilmente oltre i confini, aumentando notevolmente il valore e il potenziale della cooperazione internazionale.

UNIMED, sulla base della recente esperienza con il progetto OpenMed, ha creato il SubNetwork su eLearning e Open Education, con l’obiettivo di contribuire agli sviluppi dell’apprendimento online, e di sostenere i propri membri nel loro percorso di miglioramento e  innovazione di insegnamento e apprendimento. Il SubNetwork riunirà dipartimenti e facoltà universitarie, accademici, ricercatori, bibliotecari, professionisti e tecnici che si occupano di apprendimento, principalmente in relazione alle seguenti aree: infrastrutture di e-learning, metodologia e pedagogia dell’e-learning, percorsi di blended learning, politiche e strategie di innovazione, ambienti e strumenti di apprendimento online, miglioramento dell’esperienza di apprendimento, Risorse Educative Aperte e MOOC, alfabetizzazione digitale, game-based learning, aule e laboratori virtuali, virtual exchange.

I principali obiettivi del SubNetwork sono:

  1. raccogliere e condividere informazioni direttamente dai principali attori del settore nella regione Mediterranea, al fine di creare nuove reti e partenariati, e sviluppare progetti comuni;
  2. svolgere in modo collaborativo studi, analisi e documenti di ricerca sull’argomento;
  3. organizzare eventi internazionali (workshops, seminari, conferenze, eventi di formazione, summer schools) per migliorare il flusso di conoscenze e lo scambio di esperienze tra ricercatori e studiosi;
  4. formazione rivolta a docenti e personale dirigente sulle strategie di eLearning e Open Education, attraverso corsi di formazione online e seminari per i membri del SubNetwork;
  5. supportare lo sviluppo e l’implementazione di politiche istituzionali di eLearning e Open Education all’interno dei suoi membri.

Il Workplan del SubNetwork si basa su 5 aree di azione:

  1. MAPPATURA: raccolta di informazioni dai principali attori e esperti del settore nel Mediterraneo
  2. SCAMBIO:
    1. Incoraggiare il dialogo e lo scambio reciproco di informazioni, al fine di creare nuovi partenariati e sviluppare progetti comuni.
    2. Organizzare eventi internazionali (workshops, seminari, conferenze, eventi di formazione, summer schools) per migliorare il flusso di conoscenze e lo scambio di esperienze tra ricercatori e studiosi;
  3. CAPACITY BUILDING: Formazione rivolta a docenti e personale dirigente sulle strategie di eLearning e Open Education, attraverso corsi di formazione online e seminari per i membri del SubNetwork;
  4. RICERCA: Realizzazione di studi, analisi e documenti di ricerca sui temi chiave del SubNetwork;
  5. NETWORKING E PROMOZIONE: Promuovere il SubNetwork e cooperare con gli stakeholders e le altre iniziative nel campo, al fine di contribuire alle sue attività di ricerca e innovazione.

 

 image004
Nell’ambito della partneship tra UNIMED e l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO), il SubNetwork collabora con il Centro ⓔLearning della FAO, che offre corsi di formazione online multilingue gratuiti, in varie aree tematiche, come bene pubblico globale . I corsi coprono una serie di aree tematiche tra cui nutrizione e sistemi alimentari, cambiamenti climatici, sicurezza alimentare, gestione sostenibile delle risorse naturali. Per saperne di più, clicca qui: www.fao.org/elearning.

 

Coordinatore del SubNetwork:

UNIMED, Unione delle Università del Mediterraneo (www.uni-med.net)

Registra la tua Università al SubNetwork    Membri

Per ulteriori informazioni, scrivete a:

UNIMED:  unimed@uni-med.net